08-01-2019

Le garanzie per il noleggio a lungo termine

Sfatiamo un (falso) mito: il noleggio a lungo termine senza garanzie non esiste.

Le società che erogano il servizio prendono tutte le garanzie necessarie a tutelarsi; eseguono meticolose (e talvolta cervellotiche) analisi finanziarie: Crif, analisi del reddito o degli ultimi bilanci, analisi del rischio …. e le bocciature sono molto frequenti. Altra forma di garanzia richiesta sono le carte di credito; in questo caso il rischio è di trovarsi addebitati extra imprevisti (kilometri percorsi in eccesso, polizze accessorie, ecc.) che pesano non poco sul bilancio preventivato. Spesso, infine, oltre alle garanzie finanziarie, è richiesto anche il versamento di un anticipo.

Il sistema RENTOBUY, invece, è molto semplice e pratico: nessuna analisi finanziaria, né del reddito, e nessuna carta di credito – al momento della prenotazione è richiesto il versamento di un “anticipo”, che rappresenta l’unica forma garanzia.

La cifra da versare al momento della prenotazione è diversa per ogni auto, e nella maggior parte dei casi è modulabile insieme al canone; vale sia come Anticipo che come Cauzione:

  •  - se dopo 24 mesi il cliente deciderà di concludere il contratto, restituendo la vettura (in buone condizioni e dopo aver rispettato scrupolosamente i termini e le condizioni contrattuali), riceverà un rimborso sulla cifra versata; in questo caso rappresenta quindi una cauzione;
  • - costituisce invece un “anticipo” se dopo 24 mesi di canone il cliente deciderà di tenere il veicolo, esercitando quindi il diritto di proprietà, al solo costo del passaggio, in agenzia

Voglio più Informazioni

Richiesta inviata con successo!

Problemi con l'invio della richiesta. Controlla i campi.

Inserisci i tuoi dati
*campi obbligatori