04-12-2018

I falsi miti sul Noleggio a lungo termine

Come dimostrano i dati raccolti da autorevoli istituti di ricerca e di statistica, il settore del Noleggio Auto a Lungo Termine è in continua crescita: il forecast di Dataforce sul 2018 prevede per la fine di quest’anno 276.000 immatricolazioni per il comparto del noleggio a lungo termine, con un incremento rispetto al 2017 del 6,1% e una quota di mercato del 14,3%. Dataforce è una società di analisi di mercato che opera a livello internazionale, fornendo all’industria automobilistica informazioni ad alto contenuto qualitativo concernenti le flotte e, più in generale, i vari canali di vendita presenti sui mercati.

Molte (false) credenze minacciano di rallentare il percorso di crescita del comparto, diffondendo tra i potenziali utenti dubbi sulla reale convenienza del noleggio; ne ha evidenziate sei il sito web di Sifà - Società Italiana Flotte Aziendali S.p.A., di BPER Banca, riprendendo un’analisi della rivista Fleet Magazine sui falsi miti del settore.

Il renting rispetto all’acquisto costa di più
Falso, perché la comparazione deve tenere conto di tutti i servizi compresi nel canone; nei contratti di noleggio FreeDrive24, per esempio, sono compresi anche bollo, assicurazione, assistenza stradale e gli interventi di manutenzione che consentono una piena efficienza dei veicoli e il rispetto del CdS. Pur senza considerare i costi intangibili, come il tempo che occorre per adempiere a tutte le incombenze legate alla gestione di un veicolo.

Il Noleggio a Lungo Termine diventa troppo oneroso se si percorrono più chilometri rispetto a quelli previsti nel contratto
Secondo mito da sfatare: per il servizio FreeDrive24 il chilometraggio è libero ed illimitato; e così evita brutte sorprese e conti salati alla riconsegna.

Alla scadenza del contratto di NLT non rimane in mano niente
Falso anche questo: i clienti del servizio FreeDrive24, infatti, dopo 24 mesi di contratto, possono liberamente decidere di diventare proprietari dell’autovettura al solo costo del passaggio di proprietà.

Nel canone di NLT paghi servizi inutili
Falso, perché il contratto di Noleggio a Lungo Termine è fortemente customizzato: i clienti possono scegliere quali servizi includere, secondo le proprie necessità. FreeDrive24 lascia decidere ai clienti quale formula adottare: sia nella modulazione Anticipo/Canone mensile, sia pure per quanto riguarda i servizi che si desidera comprendere.

Non è possibile cambiare auto
Falso. FreeDrive24 consente di cambiare veicolo ogni sei mesi.

Il Noleggio a Lungo Termine non conviene ai privati
Falso: anche nel secondo semestre 2018 migliaia di privati stanno sottoscrivendo un contratto di NLT. Dati che avvalorano la convenienza di questa formula anche per questo target di clienti, in forza delle soluzioni flessibili e personalizzate offerte dalle società di noleggio per venire incontro a ogni esigenza di mobilità.

Voglio più Informazioni

Richiesta inviata con successo!

Problemi con l'invio della richiesta. Controlla i campi.

Inserisci i tuoi dati
*campi obbligatori